Età di Ash in ogni serie

english icon_Satoshipedia_okCiò che state per leggere é candidamente constatabile nella stessa serie anime, vale a dire che non c’é scritto niente che non possiate verificare voi stessi 🙂

Nota: Nero & Bianco é da considerarsi una serie a parte, non correttamente collegata con l’anine principale (QUI per chiarimenti). Tuttavia, in questo articolo ne sono presenti dei riferimenti volti proprio a illustrare le contraddizioni presenti nella stessa serie.

Non si può iniziare a parlare di Ash senza prima aver chiarito la questione sulla sua età.

Come già detto in vari articoli precedentemente pubblicati, uno dei quali potete leggerlo a QUESTO LINK , la “leggenda metropolitana” degli eterni 10 anni di Ash è stata largamente smentita da più fattori, quali fonti ufficiali del creatore della serie animata e informazioni date negli stessi episodi, come ad esempio:

> La prima serie animata, in cui UFFICIALMENTE è trascorso più di un anno: negli episodi sono stati regolarmente inseriti dei precisi riferimenti ai mesi che passavano, pertanto si può sapere con assoluta certezza in che periodo era ambientato ogni episodio.

 > Il recente episodio della serie Destini Rivali: “Addio Coppa Junior, bentornata avventura”, in cui Lucinda dice chiaramente che è passato un anno da quando ha partecipato alla precedente Coppa Adriano, quindi non è possibile che Ash avesse avuto 9 anni in quella serie.

> Già soltanto i mesi trascorsi che sono stati citati negli episodi (due mesi dalla partenza di Ash nell’episodio “La scuola per allenatori“, due mesi prima della Lega di Indigo nell’episodio “Uniti nel pericolo“, un mese prima della Coppa Vortice nell’episodio “Prima tappa sulle isole” , tre mesi prima della Conferenza Argento nell’episodio “Doppio furto“, tre mesi prima della Lega di Hoenn nell’episodio “Otto non basta“, un mese prima del Gran Festival di Kanto nell’episodio “Una gara decisiva“, un mese prima della Lega di Sinnoh nell’episodio “L’ottava meraviglia del mondo di Sinnoh” e due mesi prima della Lega di Unima) hanno occupato in totale più di UN ANNO nella linea temporale dell’anime.

> L’episodio 17 della serie XY intitolato “Lezione sull’arte Ninja”, in cui Ash ha affermato di allenare pokémon da TANTI ANNI.

Per correttezza: sappiamo che in altre lingue in questa scena Ash ha detto “tanto tempo”, ma a parte il fatto che l’espressione “tanto tempo” negli episodi é stata spesso utilizzata anche per indicare un passaggio di anni, abbiamo lasciato l’informazione perché é uno dei tanti casi in cui perlomeno la produzione italiana della serie ha dimostrato di non credere o dare considerazione alla “leggenda degli eterni 10 anni”. L’ultimo caso é stato nell’episodio “Una festa di scambi! Una festa di Addio!“.

> Il terzo cortometraggio (Pikachu e i fratelli Pichu), in cui Ash festeggiò l’anniversario del suo incontro con Pikachu. Non era il primo (anniversario) e doveva essere ambientato tra la 4^ e la 5^ stagione (per una serie di motivi che tra poco leggerete), ma resta il fatto che lì INDUBBIAMENTE era passato più di un anno dalla partenza di Ash.

> La crescita del Lapras di Ash, che in uno degli episodi finali della serie Master Quest risulta cambiato anche di aspetto fisico.

Scena mostrata nell’episodio in cui é citato il cambiamento di Lapras

> Nel libro This is Animation Pocket Monsters The Movie “Mewtwo Strikes Back” “Le Vacanze Estive di Pikachu” Takeshi Shudo spiega che tra la fuga di Mewtwo dalla base del Team Rocket e il momento in cui Ash ha ricevuto l’invito per New Island trascorre un anno di tempo. Gli scrittori dell’anime hanno invece fatto trascorrere solamente un paio di mesi (dato che la fuga di Mewtwo é nell’episodio “Uniti nel pericolo“), commettendo così l’ennesimo errore sulla linea temporale dell’anime. Il film “Mewtwo Strikes Back“, infatti, ha una collocazione precisa nell’anime: gli eventi si sono svolti tra gli episodi “La grande onda” e “Insidia verde”.

> Diversi allenatori visibilmente più giovani di Ash sono andati a prendere il loro primo pokémon (Tra cui Trovato e Sandro, nei recenti episodi di XY) e come ormai ben sapete, NON é possibile ricevere il proprio primo pokémon da un professore o affiliati PRIMA di aver compiuto 10 anni.

> Nell’episodio “Una grande occasione” (serie Johto League Champions) il Treno Magnetico ad alta velocità di Fiordoropoli doveva essere costruito e richiedeva un anno di tempo. Nell’episodio di Best Wishes in cui Iris e Spighetto decidono di andare da Kanto a Johto utilizzano proprio quel treno, dimostrando anche in questo caso il passaggio di anni nella storia.

u.u 2
informazione riportata anche su Bulbapedia (clicca per ingrandire)

 

> Paul ha partecipato anche ai tornei della Lega Pokémon di Kanto, Johto e Hoenn. Essi si svolgono con una cadenza ANNUALE e dato Paul ha partecipato ad edizioni differenti rispetto a quelle di Ash, ciò dimostra che i due hanno inevitabilmente età differenti (e che la statura non é assolutamente un dato canonico per stabilire l’età di un personaggio, ovviamente)

Pokémon League
Screen tratta da Bulbapedia

Inoltre, nel recente episodio della serie XY “Una festa di scambi! Una festa di Addio!” Jessie fa un riferimento a un suo compleanno (anche nella versione Giapponese) festeggiato, per giunta, nel corso della stessa serie XY. Dimostrando ancora una volta che nella storia gli anni passano.

Altri punti potete leggerli nell’articolo linkato sopra.

 Per quanto riguarda l’informazione ufficiale data dal creatore della serie animata, ecco che andiamo ad aprire il discorso dell’età di Ash nelle varie serie.

Takeshi Shudo, il creatore del’Anime Pokémon, pubblicò nel 1997 e nel 1999 due libri in cui svelò alcuni segreti della serie animata (se siete curiosi potete leggere una dettagliata sintesi dei libri a QUESTO LINK), tra cui la verità sul giorno della partenza di Ash per il suo viaggio.

Nella città di Biancavilla, vigeva la regola che i nuovi allenatori potessero iniziare il proprio viaggio di formazione il 1° APRILE successivo al loro decimo compleanno. Ciò corregge l’incongruenza del primo episodio della serie animata, in cui viene detto che Ash partiva perché aveva appena compiuto 10 anni, ma allo stesso tempo partirono insieme a lui anche Gary e altri due allenatori. Era forse il compleanno di tutti? No, semplicemente c’é stato un errore da parte degli scrittori.

Takeshi Shudo ha anche rivelato che il giorno della sua partenza Ash aveva esattamente 10 anni, 10 mesi e 10 giorni, perciò, tornando indietro di questi numeri partendo dal 1° Aprile, é possibile risalire alla data di nascita di Ash: 22 Maggio.

In pratica Ash é partito che aveva quasi 11 anni. Dal momento che nel 9° episodio della serie animata é stato detto chiaramente che erano passati due mesi dalla partenza di Ash, ecco la conferma che 10 anni li ha avuti solo nei primi 6/7 episodi della serie animata.

Per quanto riguarda le altre serie:

Nella lega Orange aveva 12 anni. È stato confermato (nel 2° film) che era estate in quel periodo. L’estate precedente (quella in cui Ash aveva, quindi, 11 anni) è stata nel periodo dell’episodio censurato “Vacanze ad Acapulco”, ma arriviamoci con ordine. Come ho spiegato precedentemente, nella prima serie sono stati inseriti dei precisi riferimenti ai mesi in cui erano ambientati gli episodi: come già detto, Ash é partito ad Aprile e 9 episodi dopo era già Maggio. Va da sé, che l’episodio censurato “Vacanze ad Acapulco” é stato ambientato nell’estate adiacente. 

Diversi episodi dopo (il tempo di far passare 6 mesi) si sono svolti gli eventi di “Incontro con Babbo Natale” (che secondo la numerazione UFFICIALE é l’episodio numero 39) e di un episodio di capodanno intitolato: “It’s New Year’s Eve! Pocket Monsters Encore”, che però non é mai andato in onda a causa dello scandalo di “Soldato Elettrico Porygon“.

Un’altra manciata di episodi dopo c’é “Una festa principesca” (altro episodio posticipato a causa di “Soldato elettrico Porygon“, ma secondo la numerazione ufficiale é il numero 50) ambientato il 3 Marzo, perché fa riferimento alla festa di Hinamatsuri.

Cinque episodi dopo si svolgono gli eventi di “Imprevedibile eroe alla riscossa“(anche questo posticipato), ambientato il 5 Maggio, perché fa riferimento alla festa dei bambini in Giappone. Già qui é passato un anno. Negli episodi successivi viene confermato ulteriormente il periodo estivo (episodi “L’uomo degli indovinelli“, “l’inganno” etc). Da lì alla Lega di Indigo passano due mesi, perciò questa si é svolta nel mese di Luglio, mentre a Orange era più o meno Agosto/Settembre.

Takeshi Shudo scrisse insieme a Hideki Sonoda anche un romanzo dedicato al film Mewtwo Strikes Back in cui spiegò che tra la fuga di Mewtwo dalla base del Team Rocket e il momento in cui Ash ha ricevuto l’invito per New Island trascorre un anno di tempo. Gli scrittori dell’anime, invece, hanno fatto trascorrere solamente un paio di mesi commettendo così un altro errore sulla linea temporale dell’anime.

Non é chiaro, però, se debba essere considerato un anno in più da aggiungere alla linea temporale o se Shudo intendesse collocare fuga di Mewtwo e film nell’arco dello stesso anno in cui si svolge la prima serie.

Durante il torneo della lega di Johto Ash aveva circa 12/13 anni, perché è stato confermato che nella serie Johto League Champions era inverno (episodio “Nozze d’oro”). In questo periodo sono anche ambientati due degli episodi Natalizi della serie Pokémon Chronicles. (gli episodi della serie Always Pokémon erano quindi ambientati in periodo autunnale). Nei cinque episodi tra “Prima tappa sulle isole” e l’inizio della coppa Vortice trascorre un mese. Mentre tra l’episodio “Doppio furto” e l’inizio della Conferenza Argento trascorrono altri tre mesi. La lega, infatti, si é svolta a primavera/estate dello stesso anno.

Durante il torneo della lega di Hoenn Ash aveva più o meno 13 anniNell’episodio “L’uomo del Mare” é ancora estate, perché ci sono le spiagge affollate di gente. In seguito é stato affermato che la Lega di Hoenn si sarebbe svolta tre mesi dopo, nei cui episodi, infatti, viene chiaramente mostrato che non é più estate e il sole tramonta alle 16:55.

Nota: La regione di Hoenn é quella più a Sud ed é basata sull’isola di Kyushu (Giappone), in cui vi é un clima quasi tropicale. Il che si può notare anche negli episodi dell’anime durante la lega in cui, benché fosse inverno, non sembrava che facesse freddo.

Nel corso di questa generazione Ash ha anche raggiunto Misty in altezza.

vlcsnap-2015-11-02-04h39m16s896

In Battle Frontier Ash aveva 14 anni.

Ash torna a viaggiare per la regione di Kanto, in cui il precedente viaggio é durato un anno. La serie inizia più o meno in inverno, infatti l’episodio “Il Ciondolo Magico” é ambientato nel periodo Natalizio, come da messa in onda giapponese.

Successivamente, nell’episodio “Una rivale anche in amore” viene dimosimg -_error984trato che é di nuovo estate, come anche nel film Pokémon Ranger e il Tempio del Mare“.        

L’ultimo episodio della serie Battle Frontier é ambientato palesemente in Febbraio perché in questo mese, nella regione di Kanto, il sole tramonta intorno alle 17, proprio come mostrato nell’episodio (ulteriore vlcsnap-00003conferma ne  é la serie DP, perché ambientata in primavera). Ragion per cui, dato che per attraversare la regione di Kanto ci vuole più o meno un anno, anche in questo caso é trascorso tale periodo.

Quando Ash ha partecipato al toreno della lega di Sinnoh aveva 15 anni perchè la serie Diamante e Perla si è svolta in primavera, Battle Dimension e Galactic Battles in estate (episodi dell’Accademia Estiva di Pokémon e 12° film ambientato palesemente in periodo estivo). La lega si è svolta in autunno (il torneo é iniziato un mese dopo che Ash ha vinto l’ultima medaglia, inoltre anche qui ci sono le conferme legate agli orari in cui tramontava il sole).

Al termine della lega di Sinnoh,  Ash si è fermato a casa qualche mese. È partito per Unima in primavera (Deerling rosa) e quindi aveva ancora 15 anni.

Attenzione: La serie Nero&Bianco é da considerarsi a parte, tuttavia, date le sue molteplici contraddizioni e data la sua presenza tra due serie continuative, teniamo comunque conto della sua linea temporale.

In Best Wishes 2 (per capirci “Destini Rivali” e “Avventure a Unima”) era estate, quindi ne aveva appena compiuti 16 (Deerling verdi). La lega si é svolta due mesi dopo che Ash ha vinto l’ultima medaglia. Verso la fine di Best Wishes DA (Avventure a Unima e altrove) é stato detto chiaramente che l’autunno era in arrivo (episodio “Io e Butterfree”, in cui, infatti, si vedono molti pokemon che stanno migrando).

Ovviamente, l’inizio della serie XY é ambientato in fine estate- inizio autunno (gli episodi del Summer Camp sono ambientati nel periodo di metà settembre, quasi come sono stati mandati in onda) ciò é confermato dalla presenza di un vigneto, con uva matura, nell’episodio “Uno scambio elettrizzante!“. Successivamente é autunno, infatti più volte si notano paesaggi autunnali e foglie che cadono come nell’episodio XY073: “Una lotte elegante“. 5454765

L’inizio della serie XY&Z é ambientato in Novembre, perché nell’episodio XY097 “Ti porterei in un sogno!” i protagonisti stanno guardando le Litleidi. Si tratta di uno sciame meteoritico citato nell’Episodio Delta dei giochi OR AS. Esso prende il nome dallo sciame delle Leonidi che cade sempre nel mese di Novembre (coincidendo volutamente con l’uscita dei giochi Rubino e Zaffiro, riferimento citato anche in OR AS). Lo stesso episodio XY097 é andato in onda in Giappone nel mese di Novembre. Il finale della serie sembra essere ambientato in primavera e Ash ha 16 anni e mezzo.

Per ovvie e logiche motivazioni l’anime Pokémon si considera concluso. Se nonostante tutto state continuando a seguirlo, tenete sempre conto di quanto riportato in questo articolo e differenziate l’Ash che abbiamo sempre conosciuto (e che tutti abbiamo visto crescere) dai reboot puramente commerciali.

Per conoscere nel dettaglio la linea temporale dell’anime pokémon CLICCATE QUI

Approfondimento su come Ash é cambiato e maturato nel corso degli anni a QUESTO LINK

————————————————————————————-

Ash_Charizard_movie3

Pokénerd

About Pokénerd

Nasce in Umbria nel Giugno 1992. Si appassiona all'Anime Pokémon dagli albori in Italia e segue scrupolosamente ogni episodio. Particolarmente esperta sul protagonista Ash Ketchum, si é documentata su tutto ciò che é possibile conoscere su di lui, arrivando così a gestire l'enciclopedia online Satoshipedia.